Takoyaki - Ricetta facile per le palline di polipo giapponesi

Originario della regione di Osaka in Giappone, il takoyaki è sicuramente lo snack asiatico preferito da tutti. Crosta croccante dorato con pezzi di polpo morbidi e pezzi di tempura croccanti, conditi con salse giapponesi cremose e scaglie di Katsuobushi, sono saporiti e hanno una consistenza interessante. Vorrei che sia chiaro, con gli ingredienti e gli strumenti giusti, il takoyaki è una ricetta molto facile da fare anche a casa propria. Iniziamo!

 

Ingredienti

 

Utensili

Abbiamo sul nostro sito una Takoyaki Box con tutti gli ingredienti essenziali e difficili da trovare altrove, in pochi click arrivano tutti a casa tua per fare questa ricetta!

Istruzioni

1. Prepara il tenkasu (pezzi croccanti di tempura)

Mescola 1 cucchiaio di aceto di riso, 4 cucchiai di acqua ghiacciata e 4 cucchiai di tempurako come pastella. Scalda almeno 2cm di olio in una pentola, fai cadere gocce di pastella poco per volta da 30cm sopra l'olio.

 

Ecco i tenkasu che ottieni.

 


2. Cuoci il polpo e taglialo a cubetti di 1-1,5 cm.

3. Taglia fine fine il cipollotto



4. Taglia lo zenzero beni shoga (destra) a strisce o pezzetti. Se non trovi il beni shoga, considera sostituirlo con gari lo zenzero rosa (sinistra).

 

 

5. Sbatte le uova in una ciotola capiente, aggiungi l'acqua ghiacciata, la salsa di soia, il sale, il dashi in polvere e mescola bene.

6. Aggiungi la farina alla miscela liquida in tre lotti, mescola bene.

7. Olia la padella per takoyaki, mettila a fuoco vivo. Attendi che la padella sia calda, versa la pastella nei fori fino a metà.

8. Immediatamente, aggiungi 1-2 pezzi di polipo in ogni foro, spolvera sopra i pezzi di zenzero, cipollotti verdi e tenkasu (pezzi di tempura fritti). Non c'è bisogno di preoccuparsi se entrano nei buchi o meno (immagine a sinistra). 

Versa nuovamente la pastella fino a quando non trabocca appena sulla superficie superiore della padella. Non preoccuparti che sia troppo pieno (immagine a destra).

 


9. Lascia rapprendere la pastella per 3-4 minuti, utilizza uno spiedino, inizia a rompere e dividere l'impasto lungo i bordi dei fori, trasformandoli in porzioni individuali.

10. Finalmente è il momento di girare le palline e devi muoverti velocemente! Metti lo spiedo sul lato di ogni buco, raccogli e gira le palline, mentre infili gli ingredienti sotto i buchi. Potrebbero sembrare disordinati all'inizio, basta continuare a girare per un paio di volte e l'impasto si prenderà cura di se letteralmente trasformandosi in delle palline rotonde.

 

 

11. I tuoi takoyaki sono pronti quando la crosta diventa dorata. Il risultato finale che si vuole ottenere è una crosta croccante dorata e un ripieno tenero (che cola). Mantieni la padella calda calda a fuoco alto è fondamentale!

12. Mentre i takoyaki sono caldi, condiscili prima con la salsa takoyaki Otafuku, poi la maionese giapponese Kewpie, cospargi con cura abbondanti fiocchi di bonito katsuobushi e infine la vibrante polvere di aonori verde. Puoi infilzarli con i spiedini proprio come vengono serviti nelle strade del Giappone!

 

 


Lascia un commento

Tieni presente che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.